MEDIARTGM
MULTIMEDIA
AVAM
DISTRETTO CATANZARO
DISTRETTO COSENZA
DISTRETTO CROTONE
DISTRETTO REGGIO CALABRIA
DISTRETTO VIBO VALENTIA
DISTRETTO LOCRIDE
IRAMIC
EDITORIA
ARTE
STOCK
LINK
CONTATTI
   
  
CATALOGAZIONE SISTEMATICA E ORGANICA
DEI BENI CULTURALI DI REGGIO CALABRIA

BENI CULTURALI E PROGETTI CREDIBILI DI SVILUPPO

- I Beni Culturali (Archeologici, Artistici, Etnodemologici,
Monumentali e Naturalistici) sono beni unici, non rinnovabili
e non replicabili per nostra fortuna - in tempi di globalizzazione 
selvaggia - e rappresentano  una imperdibile risorsa primaria
per il futuro.
- Ogni ipotetico progetto di sviluppo culturale, economico e turistico
che voglia essere credibile deve prevedere come prima operazione
da effettuare - necessariamente - la Catalogazione sistematica
e organica  dei Beni Culturali
del territorio sotto esame.

AZIONI DI SVILUPPO NEL REGGINO
- Un imperativo etico fondamentale e ineludibile, da perseguire
immediatamente, ad ogni costo e con utilizzo strategico di tutte
le risorse disponibili è - pertanto - quello di Catalogare in modo 
sistematico e organico tutti i Beni Culturali del Reggino

assegnando alla Catalogazione dei Beni Etnodemologici
una importanza primaria e “centrale”.

MEDIARTGM E GLI INTERVENTI CULTURALI
NEL REGGINO

- La Casa Editrice MEDIARTGM, in collaborazione con altri specialisti
e con la disponibilità dei materiali audiovisivi (solo quelli
di cui conserva i diritti esclusivi) presenti in AVAdiRC - Archivio
Video Antropologico di Reggio Calabria
- sta realizzando 
dei PROGETTI MULTIMEDIALI DI CATALOGAZIONE
SISTEMATICA E ORGANICA DEI BENI CULTURALI,
al fine di far conoscere (e quindi tutelare), valorizzare
(e quindi promuovere) culturalmente, economicamente
e turisticamente il patrimonio complessivo di alcuni siti, 
lasciando anche nella memoria storica tracce significative
delle relative eccellenze culturali.


ATTRATTIVITÀ TURISTICA DEL REGGINO
- Gli indicatori di attrattività potenziale turistica (IAP) del Reggino
(Fonte Touring, 1998; altre fonti) segnalano, con una semplificazione
veramente a grandi linee, che:
-  Beni Archeologici, Artistici, Monumentali
(IAP cultura) hanno un livello di attrattività basso-medio; 
- Beni Naturalistici
(IAP ambiente) hanno un livello di attrattività medio;
- Beni Etnodemologici 
(IAP società) hanno un livello di attrattività medio-alto.

“CENTRALITÀ DEI BENI ETNODEMOLOGICI
DEL REGGINO”

- Da questa analisi si evince che in ogni caso si deve incrementare
la qualità e la quantità dell’offerta culturale, ambientale
e sociale del Reggino
 e - di conseguenza - la Catalogazione 
sistematica e organica dei Beni Culturali è solo la prima azione
basilare  da compiere.

- I Beni Etnodemologici, per la loro natura antropologica passibile
di evoluzione, sono l’asse “centrale e primario” (il vero motore
per la tutela, la valorizzazione e la promozione culturale, economica
e turistica) e - insieme alle eccellenze Archeologiche, Artistiche,
Monumentali e Naturalistiche - sono il Patrimonio dei Beni
Culturali del Reggino
, straordinario e unico.

Copyright © 2019 MEDIARTGM. Sito ufficiale. Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione di immagini e testi.

Site Map